mercoledì 18 maggio 2022

Nuova collaborazione per il Progetto Dejavu.

Da oggi entra a far parte del nostro Progetto Dejavu, un nuovo gruppo di ragazzi molto speciali, che va ad unirsi agli altri nostri amici storici del centro socio-riabilitativo 'Zorella' di Puinello.

Loro sono Federica, Luca, Gianluca e Michael e fanno parte del Servizio Socio Occupazionale 'Concha', una delle tante strutture del Lo Stradello Società Cooperativa Sociale.

Questo nuovo gruppo di amici, seguirà una parte molto importante del nostro Progetto Dejavu: lo smontaggio degli hard disk interni ai computer da ricondizionare, che dovranno essere successivamente sottoposti ai nostri test ed alle nostre procedure di cancellazione dei dati.

Federica, Luca, Gianluca e Michael sono dei ragazzi davvero eccezionali, si impegnano tantissimo, sono molto precisi ed efficienti e solo oggi in poche ore, hanno portato a termine un lavoro eccezionale.

Bravissimi ragazzi, siamo davvero molto felici di questa nuova collaborazione insieme voi, grazie di cuore per il vostro lavoro, siete tanto preziosi e importanti per il nostro Progetto Dejavu e per la nostra Associazione Credere per Vedere ...

venerdì 22 aprile 2022

Donazione di 4 computer alla "Martin Chali Malama’s Foundation Trust" della Repubblica dello Zambia.

Oggi pomeriggio siamo tornati a fare visita ad un caro amico della nostra associazione Credere per Vedere, Simone Soria Ingegnere Informatico e Presidente della Cooperativa sociale ONLUS AIDA, che si impegna nello sviluppo di ausili informatici e di comunicazione per persone meravigliosamente abili e anziane.

Fra i loro dispositivi più conosciuti figurano FaceMOUSE, ausilio informatico per paralisi cerebrale infantile e poi CiaoMondo, Fabula e KeyKlickerTAB (info: http://www.aidalabs.com/).
Nella giornata di oggi abbiamo donato loro 4 computer ricondizionati all'interno del nostro Progetto DEJAVU - Laboratorio di Riciclo e Terapia Occupazionale (2 pc desktop e 2 pc portatili) sui quali verranno installati i software principali sviluppati da Aida.

Successivamente i 4 pc verranno spediti nella Repubblica dello Zambia, per essere donati alla Fondazione "Martin Chali Malama’s Foundation Trust", un'organizzazione senza scopo nè fini di lucro la cui missione è quella di assistere le persone bisognose che vivono nel contesto rurale del proprio territorio, in particolare di bambini, giovani e adulti che soffrono di qualche tipo di disabilità o che risultano svantaggiati a livello sociale (povertà, vedove, orfani, etc... ).

Il progetto principale della Fondazione è quello di riuscire a trovare gli strumenti per fornire a queste persone un'educazione di qualità, aiutando i ragazzi nei propri studi scolastici oltre a seguirli per altri bisogni e necessità, anche attraverso l'uso dei 4 computer Dejavu che verranno loro donati.

Auguriamo loro di riuscire ad aiutare sempre più persone possibili, perchè come dice il nostro amico Simone: "la nostra ricchezza sta nella nostra esperienza e nelle persone che aiutiamo..."..



sabato 19 marzo 2022

Donazione di 3 computer al Centro Sociale Gattaglio, in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia.

Con la giornata di oggi si conclude la nostra prima collaborazione come Associazione Credere per Vedere con il Comune di Reggio Emilia, inerente la donazione di computer dismessi da parte dell'Ente, da donare ad alcuni centri sociali comunali presenti sul territorio reggiano.

Oggi la nostra terza e ultima tappa ha visto protagonista il Centro Sociale Gattaglio, immerso in uno dei quartieri storici della città di Reggio, che da diverse epoche a partire dalla sua realizzazione, risulta essere un forte luogo di aggregazione, di vita democratica, oltre ad un contesto di vita e di socialità da sempre molto vitale.

Gli associati del centro condividono e trascorrono momenti di socialità attraverso il gioco delle bocce e del biliardo, oltre a confrontarsi sui propri interessi, come la pesca, il calcio, la pallacanestro, la musica.
Siamo stati molto felici di aver donato loro 3 computer ricondizionati grazie al nostro Progetto DEJAVU - Laboratorio di Riciclo e Terapia Occupazionale e al lavoro degli amici meravigliosamente abili del centro residenziale socio-riabilitativo Zorella di Puianello (RE). 

I 3 pc dismessi dal Comune, verranno utilizzati all'interno del Centro Sociale, in un apposito spazio dedicato che verrà gestito dai ragazzi della Rigenera cooperativa sociale, che si occupa di realizzare progetti finalizzati all'inclusione lavorativa e alla promozione dell'autonomia della persona disabile e che organizzeranno nei prossimi mesi numerose attività didattiche e di studio rivolte ai tantissimi frequentatori del Centro Sociale.

Vorremmo ringraziare il Presidente Graziano Cuna e la gentilissima consigliera Teresa Giglioli, per essere stati presenti oggi durante il momento della donazione e per la meravigliosa accoglienza che ci hanno riservato.

Inoltre un particolare ringraziamento vorremmo riservarlo al Sindaco Luca Vecchi e all'Assessore Lanfranco de Franco, per la loro graditissima presenza durante questa meravigliosa giornata svoltasi all'insegna del volontariato, della solidarietà e dell'inclusione sociale.



venerdì 11 marzo 2022

Donazione di 3 pc al Centro Sociale Venezia, in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia.

Nell'ambito della collaborazione nata fra la nostra Associazione Credere per Vedere ed il Comune di Reggio Emilia, oggi pomeriggio abbiamo fatto tappa al Venezia, centro sociale ricreativo, culturale e sportivo dilettantistico, immerso nel cuore dell’antico e popolare Borgo Venezia a San Maurizio di Reggio Emilia.
Il centro svolge una funzione fondamentale per il territorio in cui è inserito: ha la finalità di favorire l’aggregazione, la partecipazione e la socializzazione fra i cittadini, mettendo a disposizione dei soci, strutture per il tempo libero nelle quali organizzare attività ricreative, culturali e sportive.

Abbiamo donato loro 3 computer, dismessi dal Comune di Reggio Emilia e ricondizionati preventivamente all'interno del nostro Progetto DEJAVU - Laboratorio di Riciclo e Terapia Occupazionale, grazie al prezioso lavoro dei ragazzi del centro socio-riabilitativo residenziale Zorella di Puianello (RE).

I 3 computer verranno utilizzati per le attività didattiche, ludiche, amministrative e di consultazione, organizzate durante l'anno dal centro sociale.

Un particolare ringraziamento al Presidente Giorgio Salami e al consigliere dell'attuale Direttivo nonché referente informatico del centro, Barozzi Alessandro, per essere stati presenti durante il momento della donazione e per il buonissimo caffè che ci hanno offerto, insieme ad una meravigliosa torta di mele preparata dalla splendida signora Loretta, alla quale vorremo rivolgere un saluto e un ringraziamento speciale..

Grazie mille per l'ospitalità e per la bellissima accoglienza ...


sabato 5 marzo 2022

Donazione di 2 pc al Centro Sociale Catomes Tot in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia.

Da qualche settimana è iniziata una nuova collaborazione fra la nostra associazione Credere per Vedere e il Comune di Reggio Emilia, che consiste nel ricondizionamento di diversi computer dismessi da parte del Comune, da destinare a diversi centri sociali del territorio reggiano che negli ultimi due anni di pandemia hanno dovuto affrontare non pochi problemi a livello economico. 

Il primo a cui abbiamo fatto visita nella giornata di ieri e a cui abbiamo donato 2 computer è il Catomes Tot, bellissimo centro sociale immerso nel centro storico di Reggio Emilia, che ogni settimana ospita incontri, concerti, mostre e laboratori, coinvolgendo tantissimi cittadini reggiani.

I due pc sono stati ricondizionati all'interno del nostro Progetto DEJAVU - Laboratorio di Riciclo e Terapia Occupazionale grazie al lavoro dei ragazzi disabili del centro residenziale socio-riabilitativo Zorella di Puianello (RE) e verranno utilizzati come postazioni per la navigazione Internet da parte dei soci, oltre che dai numerosi studenti che durante la settimana frequentano il centro sociale.

Vorremmo ringraziare per la cortese ospitalità, Fabbi Pietro - consigliere del Direttivo in carica, presente oggi insieme a noi durante il momento della donazione, il quale alla fine delle cerimonia di consegna, è stato così gentile da offrire il caffè a tutti i ragazzi di Zorella.

Vorremmo inoltre rivolgere un caloroso saluto al Presidente del Catomes Tot, Marco Menozzi.

Alla prossima donazione..






lunedì 6 dicembre 2021

DONAZIONE DI 12 COMPUTER ALLA SCUOLA PRIMARIA "B. MUNARI" DI SANT'ILARIO D'ENZA, PER ALLESTIMENTO NUOVA AULA DI INFORMATICA.

Venerdì 3 Dicembre 2021, in tutto il mondo si è celebrata la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità.

Come Associazione Credere per Vedere abbiamo deciso di festeggiarla nel migliore dei modi, ovvero realizzando una nuova donazione di 12 computer ricondizionati, a favore della Scuola Primaria "B. Munari", facente parte dell'Istituto Comprensivo di Sant'Ilario d'Enza.

I 12 pc completi di monitor, tastiere e mouse, sono stati ricondizionati all'interno del nostro Progetto DEJAVU - Laboratorio di Riciclo e Terapia Occupazionale, grazie al lavoro dei ragazzi meravigliosamente abili che fanno parte del Centro Residenziale socio-riabilitativo Zorella di Puianello (RE) e presenti oggi durante la donazione, ovvero: Luca, Lollo, Massimo, Mirco, Cesare e Giorgia, accompagnati dalle splendide educatrici Chiara ed Eleonora.

Tutti i computer saranno utilizzati per allestire una nuova aula di informatica, che verrà messa a disposizione di tutti gli studenti del plesso scolastico, per svolgere numerose attività didattiche e di studio.

Vorremmo rivolgere un particolare ringraziamento alla Dirigente Dott.ssa Raffaella A. L. Savino, alla vice Preside Dott.ssa Maria Teresa Rabitti e alla prof.ssa Chiara Olivieri, presenti durante il momento della donazione, per aver organizzato questo bellissimo momento passato insieme, in una giornata così importante per tutte le persone speciali del mondo.

Grazie..